domenica 27 novembre 2011

Let's do it old... nomore!

L'altro giorno, incorniciata da un poetico scenario (erano le quattro e mezza, il sole tramontava e noi lavoravamo illuminati solo dalle luci dei mac) mi lancio con impeto ad esporre la mia nuova idea a Compagna di Sventure.

Io: - No sai, io pensavo di rifare tutta questa camminata ma studiare bene la prospettiva... bla bla bla... i piedi vorrei disegnarli proprio come orme perchè i tondini mi confondono ... bla bla bla...
Compagna di Sventure: *occhio da triglia"
Io: - Che poi pensavo, i personaggi della storia che ho scritto, di realizzarli in pachwork... bla bla bla...
CdS: *occhio da trigllia"
Io:  - E lei trovo sarebbe adorabile tutta giallina con un fiorellino tra i capelli... bla bla bla

Di norma, quando CdS guarda qualcuno con l'occhio da triglia, significa che non lo sta ascoltando affatto. Al contrario nella sua testa viaggiano a intermittenza le seguenti parole: SEI UN IDIOTA!
Ma il mio sproloquio continua:

Io: - So che può essere molto impegnativo ma penso che potrebbe rendere bene... bla bla bla...  Che ne pensi?
CdS: *occhio da triglia"
Io: - Stai pensando che sono un'idiota vero? Occheeeei...
CdS: *avvicina due dita alla bocca, le allontana, le avvicina...*
Io: - Ah, quindi tu non hai ascoltato niente, hai spento il cervello e sostituito il SEI UN IDIOTA con SIGARETTAAAAAA...
CdS: *sorride*

Scendiamo le scale e andiamo nel bagno di sotto dove di solito fumiamo, un po' come dei liceali stronzi. La prospettata pausa aveva donato a CdS nuova linfa ed energia quindi, convinta che stavolta mi avrebbe ascoltata, le racconto il sogno di quella notte, chiedendole di analizzarmi, perchè mi aveva inquietata parecchio: sorvolando la mia fissa onirica per i cubi di rubik, quella notte i miei pensieri erano talmente aggrovigliati da portarmi a sognare le mie compagne ciniche (non tutte, solo quelle accoppiate) in dolce attesa. Così, ansiosa di provare le stesse emozioni, avrei confidato il mio desiderio ad una compagna che prontamente mi consigliò di cercarmi prima un uomo...
"Ma  per trovare un uomo sarò sempre in tempo! Ora la mia priorità è questa"

(ecco, mi fa talmente impressione che solo ora mi rendo conto di non riuscire nemmeno a descrivere il sogno come si deve...)

Tornando del mondo reale:
Cds: - E' IL TUO OROLOGIO BIOLOGICO, LO VEDI? SEI VECCHIA! SEI VECCHIA!!!
Ma no, non credo, le spiego. io avrei detto il contrario: la mia priorità è trovare un uomo... e Basta! Infatti non a caso le protagoniste del sogno erano tutte quelle ormai... diciamo "sistemate". Le altre no.
CdS: - Ma chi te lo dice che noi siamo "Sistemate"... magari V. mi lascia...
Io: - Se ti lascia lo picchio! Anzi, lo faccio arrestare per furto e pedofilia...
CdS: - No guarda, se mi lascia lo gambizzo col femore che ho a casa... ma a pensarci bene... io non c'ho voglia... se mi lascia... Ciao. Però che sbattimento pensare di rimettermi in cerca... non ho voglia. Anche se mi tradisse, andrei dalla ragazza in questione a spiegarle che l'unico motivo per cui sono arrabbiata... è che non ho proprio voglia di sistemarmi e andare di nuovo a caccia! Lçovedi? SIAMO VECCHIE!
Io: - Riflettendo, se ripenso a com'ero l'anno scorso, carina, trucata, profumata... quest'anno non mi trucco nemmeno per andare a ballare... siamo vecchie compagna...

Bisogna correre ai ripari, e alla svelta. Riconoscere il problema è il modo migliore per risolverlo, giusto? Quantomeno è un buon inizio...
Quindi


Bad Carrot will be Back
Soon

7 commenti:

  1. L'occhio da triglia m'ha steso XD

    RispondiElimina
  2. Ma dovresti vederla, è meravigliosa!!! e inquietante...

    RispondiElimina
  3. ahhahaah magnifico l'occhio di triglia :P

    RispondiElimina
  4. Hai ragione, ricominciare tutto è così pesante...

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ti volevo scrivere nella seconda parte, ma non mi fa accedere :p cmq ribadisco, che storia :P

    RispondiElimina
  6. ahahah perchè l'ho cancellata, ieri c'era un malware che continuava a bloccarsi entrando su blogspot ed ero preoccupata...

    RispondiElimina