lunedì 5 marzo 2012

#7: un libro che mi descrive

Come titolo è un po' pretenzioso... probabilmente ancora devo leggerlo, un libro che mi descriva alla perfezione e ho come la sensazione che se esiste, si trova nella sezione "romanzi rosa scemi e strappalacrime e/o manuali d'autoconvincimento" del reparto libri di un Autogrill, quella che mi guardo bene dal considerare. E faccio male, perchè al posto di leggere romanzoni solo per darmi un'aria intellettuale, farei meglio a presetarmi per quella che sono davvero!
Ma volendo continuare sulla scia pseudo acculturata, sceglierei Il bar sotto il mare, di Stefano Benni.E' un libro di racconti, ogniuno a suo modo splendido ma tutti così diversi da sembrare scritti da più autori e lo scelgo perchè la verità è che di me non ho ancora capito nulla.
Ci sono giorni in cui parlerei fino allo strazio, altri in cui preferisco stare in silenzio, spegnendo completamente il cervello o attivando semplicemente la funzione "ascolta e annuisci"; a volte sono ironica e a tratti acuta, altre volte di una superficialità che fa orrore anche a me. Giornate di ottimismo si alternano al buio e la tristezza... credo capiti a tutti in fondo, ma penso che in ogniuno di noi si possa fare un po' d'ordine. A me risulta ancora pressochè impossibile.
In realtà manca una cosa: mi piace poter trarre conclusioni che arrivino esattamnte dove la questione comincia, se non riesco a chiudere il cerchio, mi sembra di non afferrare la faccenda, di qualsiasi cosa si tratti. Mi piacciono i finali circolari e questo libro sembra finire proprio com'è iniziato.

5 commenti:

  1. Anch'io un giorno parlo tanto e un altro non apro bocca, soprattutto quando non voglio essere disturbata.

    Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  2. non conosco questo libro ma sembra molto carino!

    RispondiElimina
  3. ci sto pensando ma ancora non ho trovato un libro che mi descriva, mi sono ritrovata per certe cose in "alla ricerca del tempo perduto" di Proust... bella riflessione :)

    RispondiElimina
  4. Devo ancora leggerlo! Diciamo che è in lista da un po' :)

    E.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi devi dare un paio di consigli letterari però...

      Elimina